DAL MONDO ECONOMICO, SCIENTIFICO, AZIENDALE E DAL NOSTRO "PENSATOIO"
Domenica - Ottobre 28, 2012 16:15     Visto:361     A+ | a-

DAL MONDO ECONOMICO, SCIENTIFICO, AZIENDALE E DAL NOSTRO "PENSATOIO", ABBIAMO SCELTO PER VOI :

 
 
In regalo per voi : Il concetto di Master Mind. Dal più famoso imprenditore di tutti i tempi (Andrew Carnegie) una riflessione circa il potere dell’ ”associazione di menti” nello sviluppo del business e nella soluzione di qualsiasi problema organizzativo. Chiedere in segreteria.
 
√ Conflitto, 1 – E’ necessario farsene una ragione : il conflitto fa parte del gioco. Chi non amerebbe lavorare e gestire persone in un ambiente idilliaco? Poiché però la natura umana non prevede questa possibilità, il manager deve imparare a prendere il conflitto come uno dei tanti aspetti del suo lavoro, invece di illudersi di poterlo schivare. Si tratta, questa, di una illusione pericolosa che traina con sé una serie di effetti negativi :
 - nascondere i problemi anziché cercare di risolverli
 - rimandare nel tempo questioni che non faranno che aggravarsi  rendendo la soluzione ancora più difficile
 - evitare il confronto e lo scontro delle idee (momenti psicologicamente impegnativi) in caso di disaccordo, l’unico modo per fare chiarezza e superare l’impasse senza lasciare sul terreno mine vaganti
 - rendere debole la  «conduzione» del personale verso gli obbiettivi e verso il miglioramento (perdita di autorevolezza e di leadership)
- formazione, nel personale, di atteggiamenti, modi di pensare e   
  comportamenti disfunzionali rispetto all’organizzazione.
 
Il modo ottimale di affrontare  lo spigoloso problema del conflitto è quello di rapportarsi con le persone in  modo che ne venga reso difficoltoso il formarsi all’origine. Contrariamente a quanto si possa pensare ciò non si ottiene con la compiacenza e l’arrendevolezza ma al contrario con la chiarezza, la lealtà, la trasparenza, l’onestà intellettuale e la fermezza del carattere.
COMMENTI (0)
Lascia Commenti
* Nome
* Email (non viene publicata)
*
Inserisci la capitale della Svizzera, per evitare gli spam?
*
* - Campi obligatori