DAL MONDO ECONOMICO, SCIENTIFICO, AZIENDALE E DAL NOSTRO "PENSATOIO"
Lunedi - Ottobre 8, 2012 16:18     Visto:430     A+ | a-

DAL MONDO ECONOMICO, SCIENTIFICO, AZIENDALE E DAL NOSTRO "PENSATOIO", ABBIAMO SCELTO PER VOI :

 
In regalo per voi : Scheda di valutazione per interviste. Quando si  intervistano persone per valutarne l’idoneità a ricoprire un certo ruolo è necessario possedere un criterio che permetta, anche molto tempo dopo l’intervista, di tenere in memoria (non quella di un computer!) non solo l’impressione generale avuta ed i tratti salienti della singola persona ma anche la sua “posizione” in relazione ad uno standard ed in relazione a tutti gli altri intervistati . Chiedere in segreteria il nostro metodo.
 
√ Motivazione, 4 – Leggiamo alcuni consigli motivazionali dello  psicologo Graeme Sims, 75 anni :
 - il collaboratore è il vostro specchio; cambiate voi stessi e cambierete il 
   vostro collaboratore.
 - Ogni collaboratore è unico, avrà gusti, antipatie e capacità diverse ma
   voi  dovrete apprezzarlo abbastanza da dare sempre e comunque 
   priorità   al  suo benessere.
 - Sono importantissime chiarezza e coerenza.
 - Lasciarsi andare una sola volta alla rabbia potrebbe rovinare irrimediabilmente la formazione  del collaboratore.
- Non al collaboratore, ma a sé stessi occorre poi imporre una ferrea 
disciplina che dovrà andare a  braccetto con la conoscenza e la flessibilità ma anche con la pazienza.
 - Non scordarsi mai il rispetto (il collaboratore non è uno schiavo ma un essere alla pari. Se volete  motivarlo scordatevi di essere superiori a lui)
 - Quando vogliamo capire un collaboratore osserviamolo e  
  domandiamoci :  perché  fa questo?
- Non chiediamoci cosa vogliamo noi da lui ma cosa vuole lui da noi.
- Infine umanità e sistematicità, cioè la capacità di procedere dalle cose 
  semplici alle più complesse.
 
Avete letto tutto ? Bene, adesso tornate indietro e mettete al posto della parola collaboratore la parola cane. Vi abbiamo tirato un piccolo scherzo. Infatti Sims è uno dei più importanti dog trainer del mondo e i consigli che avete letto appaiono nel suo ultimo libro Il linguaggio segreto dei cani, ed. Sperling & Kupfer. Siamo sommamente convinti che quello che Sims consiglia per i cani vada bene anche per gli uomini e che tanti life coach avrebbero molto da imparare da lui. Se avete qualche commento da fare inviatelo al nostro indirizzo email.

 
COMMENTI (0)
Lascia Commenti
* Nome
* Email (non viene publicata)
*
Inserisci la capitale della Svizzera, per evitare gli spam?
*
* - Campi obligatori